La Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare (SISDCA) annuncia il Congresso Nazionale 2023, che avrà luogo dal 5 al 7 novembre 2023 presso l’Aula Magna del Centro Congressi Partenope, Università Federico II, Napoli. 

I Disturbi dell’Alimentazione e della Nutrizione costituiscono una grave patologia con un notevole impatto sociale e un elevato tasso di mortalità, secondi solo agli incidenti automobilistici, tra la popolazione adolescente e giovanile. L’anoressia, la bulimia, il disturbo da alimentazione incontrollata (BED) e l’obesità correlata stanno registrando un drammatico aumento negli ultimi anni a livello globale, anche a causa dell’impatto emotivo ed ambientale della  peculiarità dell’attuale epoca storica.

Per affrontare questa emergenza, l’anno scorso è stato creato un fondo dedicato al contrasto dei Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione presso la Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute in Italia. Inoltre, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha promosso un’intesa tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome, istituendo una Conferenza Permanente al fine di stabilire criteri, modalità e linee guida per l’utilizzo di questo fondo. All’interno della Conferenza Permanente è stata inclusa una rappresentanza della SISDCA (Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare). Questa società è impegnata da oltre vent’anni nello studio dei fattori psicopatologici, familiari, sociali, biologici e clinici dei DAN e nello sviluppo delle linee guida per un intervento efficace, basato su un approccio multidisciplinare, come universalmente riconosciuto. Gli esperti affiliati a questa società portano competenze multidisciplinari a questo importante lavoro.

I diversi approcci terapeutici, tra cui quelli psicoterapeutici, farmacologici, nutrizionali, educativi e riabilitativi, basati sulla letteratura scientifica più aggiornata, saranno confrontati con i dati epidemiologici e le esperienze cliniche raccolte dagli operatori sul campo. Durante il congresso saranno definiti sia gli elementi chiave dei protocolli di trattamento più accreditati, sia l’utilità e le modalità di interventi personalizzati. L’obiettivo è lavorare verso una medicina di precisione, mantenendo l’attenzione costante sulla buona pratica clinica.”

Leggi anche  Overdose insulinica: come può aiutare una dieta chetogenica?

Il tema principale del congresso, “L’integrazione: tra ricerca, clinica, formazione e rete assistenziale,” è particolarmente rilevante in un momento in cui i Disturbi dell’Alimentazione e della Nutrizione (DAN) rappresentano una sfida significativa per la comunità medica e scientifica. Il congresso fornirà una piattaforma per la discussione e la condivisione delle ultime scoperte in questo campo, nonché per esaminare le migliori pratiche cliniche e le prospettive future.

DIETE CHETOGENICHE E DISTURBI ALIMENTARI | LEGGI L’ARTICOLO <<

Tra i relatori di spicco dell’evento ci sono Miguel Benasayag, filosofo e psicoanalista argentino, che affronterà il tema della colonizzazione del gusto e lo stigma contemporaneo legato all’anoressia, insieme a molti altri esperti di fama internazionale. 

Il programma del congresso si articola in varie sessioni parallele, ognuna dedicata a temi specifici, come l’obesità, i disturbi dell’alimentazione in relazione al genere, la diagnosi precoce, la terapia nutrizionale, la psicoterapia, e molte altre aree di interesse.

Il Presidente della SISDCA, Giovanni Spera, afferma: “Siamo onorati di ospitare questo congresso nazionale, che rappresenta un’importante occasione per approfondire la conoscenza e promuovere l’approccio multidisciplinare alla gestione dei disturbi dell’alimentazione. I DAN sono una sfida crescente, e l’obiettivo del nostro congresso è condividere le migliori pratiche e promuovere un’assistenza di qualità.”

Questo evento è aperto a professionisti della salute, ricercatori, psicologi, terapisti e altri esperti interessati ai disturbi dell’alimentazione. L’evento offre anche crediti formativi per diverse figure professionali. Per ulteriori informazioni sul Congresso Nazionale SISDCA e sul processo di registrazione, si prega di visitare il sito web ufficiale dell’evento all’indirizzo https://www.sisdca.it