I consigli utili per non ingrassare in un periodo come questo sono più ben accetti del solito. Ansia, impossibilità di uscire e di fare sport possono sfociare in veri e propri assalti al frigorifero. Il coronavirus e la quarantena a cui siamo sottoposti da giorni ci costringono a stare in casa con il rischio di portarci a mangiare di più. Un comportamento pericoloso sia per la nostra salute sia per il nostro umore. 

Allora cosa fare per gestire al meglio gli attacchi di fame e controllare il nostro peso forma? Gli esperti suggeriscono pochi e semplici consigli per gestire anche questo pezzo importante della nostra vita.

Ecco i 6 consigli utili per non ingrassare.

N. 1 Cinque pasti al giorno evitando il più possibile strappi con spuntini insalubri. Iniziare con una buona colazione prediligendo sia le proteine sia i grassi buoni perché ci forniscono un elevato e prolungato potere saziante. In converso evitare cene pesanti che possono danneggiare anche il riposo notturno.

N. 2 Evitare di assumere junk food e cibi zuccherati. Muovendoci di meno anche il nostro dispendio energetico è minore.

N. 3 Nei limiti delle proprie possibilità tenersi comunque attivi con esercizi a corpo libero, yoga, ginnastica domestica o pesi. W la fantasia!

N. 4 Dormire e riposare almeno 7-8 ore a notte in modo da non accrescere la voglia di cibo

N. 5 Pesarsi costantemente, una volta a settimana, in modo da capire l’andamento di chili e dei propri centimetri.

N. 6 L’ultimo, non per importanza, consiglio concerne l’equilibrio del microbiota intestinale, di cui abbiamo parlato la scorsa settimana in questa intervista al Professor Giovanni Spera.


Facebook Comments

Leggi anche  Dieta chetogenica: una valida soluzione per combattere la Sindrome dell’ovaio policistico